Credito di imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo.

Le imprese che investono in attività di ricerca e sviluppo, hanno la possibilità - per gli anni 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 - di ottenere un’agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta.

Il credito d’imposta spetta fino a un importo massimo annuale di 5 milioni per ciascun beneficiario ed è riconosciuto a condizione che la spesa complessiva per investimenti in ricerca e sviluppo, effettuata in ciascun periodo d’imposta in relazione al quale si intende fruire dell’agevolazione, ammonti almeno a 30.000 euro.

Il credito d’imposta può essere fruito in modo rapido: è concesso in maniera automatica a seguito della effettuazione delle spese agevolate.
È  utilizzabile esclusivamente in compensazione con modello F24 dal periodo d’imposta successivo a quello in cui i costi sono stati sostenuti.


Le innovazioni di processo che 4 Flying  porta alla tua azienda, ti consentono di godere del credito d'imposta fino al 50% sugli investimenti in ricerca e sviluppo!
Contattaci, possiamo darti tutte le informazioni e consulenza necessarie.