• history

Case History: Tesco

SFIDA

Nel Novembre 2005, per espandere il proprio mercato, Tesco decide di lanciare il Brand Tesco Direct con l’obiettivo di creare due cataloghi prodotti di 1.000 pagine cad., più una serie di flyer specifici (circa 3.000 pagine all’anno), seguito da un sito e-commerce con i prodotti a catalogo, più una serie di prodotti speciali dedicati al web per un totale di circa 200.000 prodotti. Il tutto sostenuto da un’unica piattaforma, da loro stessi definita “open mindedsolution for future publishing”, capace di ricevere asset e contenuti da tutte le parti del mondo, di gestirli in modo organizzato secondo le regole decise da Tesco, di creare automaticamente cataloghi e flyer ed alimentare il sito e-commerce praticamente in real time con contenuti ed asset aggiornati.

SOLUZIONE

Le azioni intraprese per affrontare queste sfide sono state:

  • definire i ruoli di Project Management per tutte le parti coinvolte;
  • definire e concordare tutte le funzionalità necessarie;
  • creazione del diagramma logico del flusso di lavoro e dei dati, che includesse tutte le funzionalità richieste con l’approvazione di tutti i reparti coinvolti.


È stato creato il sistema denominato TPS (Tesco Publishing System) per la produzione dei cataloghi e il flusso web con contenuti e approvazioni differenziate di più di 100.000 prodotti e 200.000 immagini per l’alimentazione automatizzata del sito e-commerce.

Il successo del lancio di TPS ha permesso a Tesco di ottenere risparmi importanti sulla gestione e produzione dei cataloghi ed una forte riduzione del Time2Market delle immagini e contenuti per il web.

MERCATO / Industry , Retail , Aziende e-commerce

SOLUZIONE & SERVIZI / Website , Hosting – Data farm – Cloud





SCRIVICI